Recensione “Il mio cuore e altri buchi neri” di Jasmine Warga

25464346

Titolo: “Il mio cuore e altri buchi neri”
Titolo originale: “My heart and other black holes”
Autore: Jasmine Warga
Genere: Young Adult
Luogo e anno di pubblicazione: Stati Uniti d’America, 2015

“Passo un sacco di tempo a domandarmi come sia morire. Che suono abbia. Se anch’io finirò per scoppiare come quelle note, lanciando le mie ultime grida di dolore, per poi tacere per sempre. O mi trasformerò in un vago rumore di sottofondo che si avverte a malapena, tendendo l’orecchio.”

TRAMA
Aysel, sedicenne di origini turche e appassionata di scienza e musica classica, a causa di un grave fatto che ha segnato la sua vita e quella della sua famiglia, desidera farla finita, ma le manca l’intento di farlo da sola. Così passa le sue giornate tra la scuola, un lavoro da centralinista e le continue visualizzazioni su un sito, chiamato “Dipartite serene” in cerca di un compagno di suicidio. In questo sito, incontrerà Roman, un ragazzo perseguitato dalla tragica morte della sorella più piccola e da un segreto che vorrebbe lasciare alle spalle. Ma mentre si conoscono, la loro amicizia si trasforma in qualcosa di più travolgente e intenso emotivamente…

BREVE BIOGRAFIA DELL’AUTORE
Nata a Cincinnati, nell’Ohio (Stati Uniti d’America) nel 1988, Jasmine Warga è una giovane scrittrice americana. Il suo romanzo d’esordio, “Il mio cuore e altri buchi neri”  è stato tradotto in 20 lingue e i diritti cinematografici sono stati opzionati dalla Paramount Pictures. Nel Novembre 2017, in America verrà pubblicato il suo secondo romanzo, “Here we are now” per la Harper Collins.

COMMENTO SUL LIBRO
Ho avuto modo di leggere questo libro in occasione della prima lettura condivisa su Facebook col gruppo “Les Petits Martiens”, fondato dalla booktuber Itsmemartin. Ci tengo a precisare che all’inizio ero un po’ scettica  a causa dei temi trattati; fortunatamente, dopo le prime 20-30 pagine ho cominciato ad apprezzare questa lettura davvero emozionante.
Emotivamente parlando, questo libro è molto forte; infatti, i temi che vengono trattati sono molto angoscianti e ahimé attuali nelle cronache di questi ultimi tempi (il macabro gioco del Blue Whale che sta invadendo le cronache di questi ultimi giorni ne è una prova vivente!), ma a volte va bene leggere libri che approfondiscono queste tematiche. Perché? Perché le letture del genere, se fatte con molta attenzione e molto cuore, possono essere delle letture piacevoli. Un esempio, lungo il corso della storia, questo libro vuole insegnarci a godere a pieno della vita, fino alla fine.
Ho deciso di assegnare cinque stelline su cinque, perché con uno stile molto diretto e provocatorio, Aysel sembra voglia calmare noi lettori rimasti scioccati da quello che ci sta raccontando. Dopo un inizio cupo e oscuro, Aysel incontra Roman e iniziano un’amicizia che si trasforma via via in qualcosa di straordinario, ed è con lui che la protagonista riscopre la forza e la voglia di vivere, perché anche se la vita a volte ci dà momenti difficili, a volte può essere piena di speranza.

Desidero concludere con un passaggio che mi ha davvero emozionata fino a lasciarmi andare alle lacrime:

“Innamorarmi di te mi ha salvata. Mi sono vista in modo diverso, il che mi ha fatto vedere il mondo in modo diverso. E non potrò mai ringraziarti abbastanza.”

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...