#SundayQuotes: “The Selection” di Kiera Cass

Oggi vorrei iniziare una nuova rubrica che mi ha dato nuovi spunti per le mie letture.
In questa nuova rubrica, che pubblicherò ogni domenica, all’inizio vi farò una piccola sinossi di un libro che mi é davvero piaciuto, e poi metterò alcune citazioni che mi hanno davvero colpita.

Il libro di cui oggi andremo a parlare é “The Selection” di Kiera Cass.

323d8bb8974c82808908df59e3d0fc38

In realtà, questo bellissimo libro, é il primo di una trilogia; e la trilogia è composta dai seguenti libri:

  • “The Selection”,
  • “The Elite”,
  • “The One”.

Completano questa meravigliosa trilogia “The Heir” (uscito nel 2015) e alcuni racconti, usciti prima in formato digitale e poi in formato cartaceo.

TRAMA
Siamo in un futuro lontano, in un Paese completamente devastato da guerra e fame. E l’erede al trono di Illèa decide di scegliere sua moglie attraverso un reality show. Per molte ragazze, la Selezione é una grandissima occasione di vita; ovvero l’opportunità di fuggire dalla miseria del tempo e la possibilità di sognare un futuro migliore, fatto di feste, gioielli, abiti e sfarzo. Ma non per tutte é così: all’età di sedici anni, America Singer desidera solo concentrarsi  sulla sua carriera di musicista e non lasciare la famiglia. Peccato che, una volta arrivata a palazzo, America incontra il principe Maxon e da lì, le cose cominciano a complicarsi… Perché Maxon é un ragazzo bello, dolce e premuroso. E lui le regalerà una vita che nemmeno America si poteva immaginare.

CHI É L’AUTORE
Kiera Cass é un’autrice di Young Adult di nazionalità statunitense.
Viene principalmente ricordata per la serie Young Adult “The Selection”, ambientata nel regno di Illèa, la cui popolazione é divisa in caste.
Nel 2016, negli USA, ha pubblicato “The Siren”.

8585486 (traduzione: 35 ragazze, 1 corona. La competizione di una vita.)

“Lui era intelligentissimo e di una bellezza devastante, ma non era normale che una ragazza sposasse un membro di una casta inferiore. Certo, un uomo di una casta inferiore poteva chiedere la mano di una donna di casta superiore, però raramente riceveva una risposta positiva. Per sposare il membro di una casta differente, inoltre, occorreva compilare tutte le pratiche legali. Sostenevano di dare, in questo modo, alla gente la possibilità di cambiare idea. Perciò il fatto che fossimo così intimi e che stessimo fuori ben oltre il coprifuoco di Illèa costituiva per sé un fatto anomalo, che poteva procurarci dei guai.” 

 

“Le cose stavano così: i Sei e i Sette indossavano quasi sempre capi in denim o qualcosa di resistente; i Cinque, se erano pittori o scultori si coprivano con il grembiule, se erano cantanti o ballerini dovevano avere un aspetto sociale solo durante le esibizioni. Le caste superiori indossavano indumenti color kaki e di jeans solo di tanto in tanto e se il tessuto era di qualità superiore, per cambiare e darsi un tocco di originalità. Già potevano avere praticamente tutto quello che volevano, e in più trasformavano in lusso ciò che per noi era una necessità.”

The-Selection-the-selection-series-36992602-1325-559(questa é una sorta di descrizione delle otto caste in base alle origini e alla disponibiltà economica della singola famiglia)

“Come diavolo ero finita lì? Un mese prima avevo la mia vita; certo, non perfetta, ma era una certezza, e adesso tutte le cose che mi erano care erano scomparse, come inghiottire dal nulla…”

“Barcollavo un po’ , ma non mi importava di apparire meno graziosa, avevo solo bisogno di stare all’aperto. Mi concessi di sentire il tepore dell’aria sulla pelle, l’erba fresca sotto i piedi nudi… Anche la natura, in quel posto, sembrava esagerata. Sarei voluta arrivare fino agli alberi, ma le gambe mi cedettero e crollai davanti a una panchina di pietra, perciò mi sedetti lì, per terra, l’elegante camicia da notte verde nell’erba e la testa fra le braccia.”          

Alla prossima!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...