Recensione “Novella degli Scacchi” di Stefan Zweig

Novella degli Scacchi

Titolo: “Novella degli Scacchi”
Titolo originale: ”Schachnovelle”
Autore: Stefan Zweig
Genere: Racconto
Luogo e anno di pubblicazione: Germania,1941

TRAMA
Siamo a bordo di una nave da crociera diretta a Buenos Aires e partita da New York. La vicenda ha inizio davanti ad una scacchiera; i due protagonisti/sfidanti sono due uomini dal carattere completamente diverso. Da una parte, Mirko Czentovič, il campione del mondo in carica, una persona dal carattere arrogante; dall’altra, il dottor B., una persona colta e molto elegante, dotata di un talento prodigioso. E’ la storia di due destini completamente lontani tra di loro e allo stesso tempo, avvolti dal mistero: due storie che il destino ha voluto che si fronteggiassero davanti ad una scacchiera,in una resa dei conti con la vita. Scritta nel  1941, nel pieno dell’esilio brasiliano dell’autore, a pochi mesi dalla morte, quest’opera viene considerata come il capolavoro dello scrittore austriaco.

BIOGRAFIA DELL’AUTORE
Nato a Vienna nel 1881,Stefan Zweig ha iniziato a lavorare nella letteratura fin da giovane. Tra gli anni Venti e Trenta ha pubblicato novelle, romanzi, poesie e saggi letterari tra cui “Amok” (1922,raccolta di novelle) e “Novella degli Scacchi”, pubblicata nel 1941. A seguito dell’ascesa del potere Nazista, nel 1933 vengono bruciate le sue opere e lo scrittore è costretto a rifugiarsi, essendo di origine Ebrea, prima a Bath (Gran Bretagna), poi a New York e infine in Brasile, dove morirà suicida nel 1942, a Petrópolis.

PARERE DEL LETTORE
E’ un racconto che fa vivere al lettore una partita a scacchi un po’ simbolica. Sarebbe necessario conoscere bene le regole del gioco per approfondire la terminologia utilizzata dallo scrittore.

VOTO: 5/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...